Come e quando pulire i filtri del condizionatore

2 min


-1
-1 points

La pulizia dei filtri del condizionatore è indispensabile per mantenere efficace il vostro impianto e utilizzarlo al meglio senza rischi per la salute.
L’aria condizionata è utile per regolare la temperatura in casa. Ma la manutenzione è essenziale per mantenere l’aria sana e per garantire prestazioni ottimali dei vostri condizionatori.
Alcune semplici cose possono essere fatte anche da soli per pulire il vostro impianto di aria condizionata in modo da avere una casa fresca e un’atmosfera impeccabile.

Pulizia condizionatori: perché è necessaria?

L’impianto di climatizzazione raffredda l’aria all’interno della casa e la ventila per garantire una buona qualità.
I condizionatori d’aria reversibili possono anche raffreddare o riscaldare l’aria interna della vostra casa a seconda della stagione.
Pertanto, è possibile utilizzare questo dispositivo tutto l’anno in base alle proprie esigenze. Ma per consentire al vostro climatizzatore di svolgere le sue funzioni, è necessaria una pulizia frequente.
Il primo motivo riguarda il corretto funzionamento della ventilazione. Come tutti gli apparecchi, anche l’aria condizionata necessita di una manutenzione regolare per funzionare in modo ottimale, ma anche per garantirne la durata nel tempo.
Il secondo motivo è la qualità dell’aria che si respira a casa vostra. Infatti, l’aria condizionata è dotata di filtri ma quando questi filtri sono sporchi o ingombranti, non agiscono più come “purificatori “dell’aria.
Una pulizia regolare e corretta è quindi essenziale per garantire che l’aria rimanga sana e non inquinata. La qualità dell’aria che respiriamo dipende dalla manutenzione.

CLIMATIZZATORE CONDIZIONATORE AUX INVERTER SERIE J-SMART 12000 BTU ASW-H12A4/JDR3DI-EU R-32 A++/A+

Pulizia condizionatori: quando bisogna farla?

Per pulire l’aria condizionata, dovete segnarvi le date in calendario e farla diventare un’abitudine, come per il tagliando della vostra automobile.

Ma la frequenza con cui si pulisce un condizionatore d’aria dipende anche dal tipo di apparecchio che si ha a casa.

Alcuni sono dotati di una spia, altri no.

In breve, la pulizia di un condizionatore in casa consente di ottenere un funzionamento ottimale dell’aria condizionata, ventilare l’interno della casa con aria sana, prolungare la vita tecnica delle unità.
A seconda dell’uso, la frequenza di pulizia del condizionatore d’aria varia. Scopri quando e con quale frequenza dovete pulire il vostro condizionatore d’aria.

CLIMATIZZATORE CONDIZIONATORE SAMSUNG INVERTER SERIE AR35 9000 BTU F-AR09ART R-32

Come effettuare la pulizia dell’impianto di climatizzazione

Cominciamo con i filtri spiegandovi come pulirli anche da soli. Se noterete che filtri sono usurati o danneggiati, è consigliabile sostituirli.

Il metodo di pulizia dei filtri di un condizionatore è molto semplice: per rimuovere la polvere dai filtri dell’aria condizionata e pulirli, è necessario rimuoverli. Quindi, è necessario prima passare l’aspirapolvere per rimuovere la polvere. Successivamente è sufficiente rimuovere lo sporco con un panno umido e acqua saponata. Fatto questo tutto quello che dovete fare è rimontarli. Ora potete essere sicuri di aver un condizionatore perfettamente pulito e salubre.


Like it? Share with your friends!

-1
-1 points

Cosa ne Pensi?

Non mi Piace Non mi Piace
0
Non mi Piace
Mi Piace Mi Piace
0
Mi Piace
Arrabbiato Arrabbiato
0
Arrabbiato
Divertito Divertito
0
Divertito
Termopratico